Amalia è un servizio gratuito dell’Azienda Sanitaria Universitaria Giuliano Isontina

Il Servizio Amalia è un servizio gratuito dell’Azienda Sanitaria Universitaria Giuliano Isontina, erogato in collaborazione con il Comune di Trieste, gestito da Televita S.p.A.

Il servizio monitora le condizioni psicosociali e sociosanitarie delle persone seguite e prevede diverse tipologie di interventi.

Gli utenti di Amalia sono persone anziane, fragili o in situazioni difficili, per cui sono previsti percorsi di prevenzione sanitaria, promozione del benessere, della salute e dell’inclusione sociale.

Il servizio risponde ai bisogni degli anziani in termini di invecchiamento attivo, prevenzione dell’isolamento sociale, promozione del benessere e della salute, monitorando in modo discreto le condizioni psicosociali e sociosanitarie delle persone seguite.

Cittadini della provincia di Trieste, con 65 anni compiuti che posseggano determinati requisiti sociosanitari concordati con l’ASUGI quali:

  • Persone sole, prive di una rete di riferimento
  • Persone con patologie croniche
  • Persone conosciute ma non in carico ai Servizi sociosanitari territoriali o seguiti in regime di continuità assistenziale

Per beneficiare dei servizi ci sono tre modalità:

  • Autosegnalarsi online attraverso la contact form
  • Chiamare il Numero Verde 800 544 544
  • Rivolgersi al Distretto Sanitario di residenza, Unità Anziani

 

La comunità –parenti, amici, vicini di casa, volontariato– può segnalare una persona anziana come potenziale utente Amalia, rivolgendosi ai Servizi territoriali o a Televita.

In tal caso, verranno effettuate delle verifiche sui requisiti della persona e il reale interesse e disponibilità ad aderire al progetto.

Il servizio è completamente gratuito.

Amalia garantisce un contatto telefonico costante e la messa in rete delle persone con i servizi e le opportunità offerte dal territorio.

Chiama gratuitamente il numero verde
ogni giorno dalle 9 alle 18 per avere informazioni!

Emergenza

Buone pratiche, prevenzione, cosa fare e non fare, notizie vere e false, aggiornamenti.

Per tutte le informazioni visita il sito

Prossimi eventi

Gruppo ABC – MuggiaMartedì, 1 dicembre 2020 - inizio alle 16:00 concon Loredana Civita, conduttrici di gruppi ABC Mutuo aiuto Il…
Gruppo ABC – 3° incontroGiovedì, 3 dicembre 2020 - inizio alle 16:00 concon Barbara Fabro, conduttrici di gruppi ABC Mutuo aiuto Il…
Camera con vistaGiovedì, 3 dicembre 2020 - inizio alle 17:30 con Antonella Deponte, consulente familiareMutuo aiutoUn gruppo di auto aiuto…

Progetti

Adotta un nonno nasce dall’intenzione di favorire l’invecchiamento attivo e l’inclusione degli anziani in solitudine, attraverso attività ricreative o culturali come la musica, la lettura, lo storytelling, assieme a bambini ed adolescenti.

Come vorresti essere contattato?

Chiama Amalia!

Siamo qui per ascoltarti.
Se vuoi entrare a far parte del progetto o se conosci qualcuno che potrebbe aver bisogno dei nostri servizi, non esitare a mandarci un messaggio, ti ricontatteremo quanto prima.

Ambasciatori di Amalia